BRV Bonetti Rubinetterie Valduggia S.r.l.

MODVLVS

Regolare e distribuire energia pulita

789R

Valvola deviatrice termostatica regolabile con elevate prestazioni. Campo di regolazione da 38°C a 54°C. Kvs 2,5 verso la porta 1, 3,5 verso la porta 2.

Scheda prodotto

ModvFresh 1

Gruppo di produzione istantanea di ACS con regolazione termostatica, portate fino 20 l/min o 40 l/min. Possibilità di collegare in parallelo fino a 5 gruppi per potenze fino a 500 kW.

Scheda prodotto

M2 MIX3 FIX - DN25

Modulo a due vie con valvola miscelatrice a 3 vie con controllo elettronico per temperatura costante. Riscaldamento e raffrescamento.

Scheda prodotto

DomvS Circ 1

Kit di ricircolo ACS per bollitore combinato. 35÷60°C. Disponibile versione provvista di circolatore con sensore di temperatura e timer. Kvs disponibili: 2,5 e 4,0.

Scheda prodotto

Kascata

Sistema per il collegamento in cascata di più moduli ACS ModvFresh, per portate fino a 200 l/min e potenze fino a 500 kW. Funzione antilegionella per evitare inquinamento batterico.

Scheda prodotto

514

Valvola a sfera con filtro integrato, utilizzabile per carico impianto. Il filtro può essere rimosso per essere pulito o ispezionato. Finitura nichelata.

Scheda prodotto

M2 FIX3 CS - DN20

Modulo a due vie con valvola termica di ricircolo per caldaie a combustibile solido. Circolatori ad alta efficienza. Temperatura di apertura 60°C, 45°C o 55°C.

Scheda prodotto

Solo 2

Gruppo di caricamento stratificato per la consegna del calore prodotto da un impianto solare. Provvisto di centralina preprogrammata e circolatori in Classe A.

Scheda prodotto

MCCS 745

Gruppo di ricircolo anticondensazione e distribuzione con controllo termostatico della temperatura di ritorno verso generatori di calore a combustibile solido.

Scheda prodotto

Sezione tecnica

Sezione tecnica: Collettori DN25



Collettori di distribuzione per impianti termici in tubolare elettrosaldato e zincato per potenze fino a 70 kW.

Isolamento termico in EPS 25 mm secondo DIN 4102-B2 e box di protezione in
lamiera zincata spessore 0,55 mm. Collaudo idraulico 12 bar.
Interasse di collegamento ModvlvS: 125 mm. La gamma di collettori prevede l’utilizzo del ModvlvS da 1” e DN32 da 1”1/4; per questi ultimi è necessario utilizzare gli adattatori dedicati.

 



Su di un collettore, a seconda del tipo di impianto, possono essere installati vari moduli idraulici (es. per sottopavimento, radiatori, ecc.) ciascuno per ogni ramo dell’impianto; pertanto, la dinamica del fluido che attraversa il collettore è fortemente condizionata dalla tipologia dei moduli installati, ciascuno con le sue portate e temperature di funzionamento.

Perdite di carico. Per i motivi di cui sopra sono difficilmente quantificabili le perdite di carico di un collettore. I diagrammi illustrano in modo indicativo le perdite di carico delle serie di collettori HV60 e HV70 (fig.1) e del separatore idraulico HW60 (fig.2).


Fig. 1: perdite di carico dei collettori HV60 e HV70
Cliccare sul grafico per ingrandire
MAX: la retta indica la condizione di massima perdita di carico di un singolo modulo, corrispondente alle posizioni più esterne del collettore.

MIN: la retta indica la condizione di minima perdita di carico di un singolo modulo, corrispondente alle posizioni più centrali di ciascun collettore.

L’area compresa fra le due curve rappresenta indicativamente il range di perdite di carico che si possono riscontrare nelle varie applicazioni.
 
Fig. 2: perdite di carico del separatore idraulico HW60
Cliccare sul grafico per ingrandire

Grazie al separatore idraulico le portate sul circuito primario e secondario non devono essere necessariamente uguali. Indicativamente, riferirsi alle portate indicate nella tabella seguente:

Modello di
Collettore
Modello di
Separatore idraulico
Portate sul circuito primario
raccomandata / massima
Portata massima (totale)
sul circuito secondario
HV 60/125 (1”) HW 60/125-04 (1”) 2000 l/h    /    4000 l/h 4000 l/h
HV 70/125 (1”1/4) HW 60/125-05 (1”1/4) 3000 l/h    /    5000 l/h 5000 l/h
Realizzato da BluePine Technology